Android

Android 2 e odissea Android 4.0.3

Una mia breve nota sulla sofferenza subita dal passaggio da Android 2.x ad Android 4.0.3

Il mio Samsung S2 é nato con Android 2.0.1 appena accesso le prime ore di vita sono state travagliate.
Continui blocchi, applicazioni lente, ecc… ma non mi sono rassegnato ho sperato in un aggiornamento pronto nel risollevare le mie sorti.
Nel menù “informazioni” e poi “aggiornamento” mi veniva segnalato un upgrade di versione.
Eseguita ho avuto subito la percezione e poi la conferma per 3 mesi di avere il miglior Smatphone al mondo.
Veloce, stabile e facile da utilizzare. Anche il mio unico gioco installato real football 2012 era fluido e giocabile. 2 mesi di tranquilla vita.

Poi l’irreparabile. 
Erano settimane che ciclicamente l’S2 mi avvertiva con tono “ironico” di passare ad Android 4.0.3. E ad ogni tentativo rispondevo sempre no. Android 4 ha dei privilegi ma per esperienza non aggiorno mai ad una versione troppo recente.
Una notte l’irreparabile.
Alle 4 in pieno sonno si accende il display. Con la solita domanda. Preso dal sonno clicco Si. E poi ancora su accetto. E mi addormento.
La mattina mi sveglio con una strana schermata elegante graficamente chiedendomi Pin e poi altra schermata chiedendomi sblocco tastiera.
Ho capito che non avevo fatto un normale upgrade ma l’aggiornamento a Android 4.
Le prime settimane ho sofferto! Cellulare lento, instabile, poche APP funzionavano in modi corretto.
Per 2 settimane ingiocabile real football 2012. Poi sono arrivati alcuni aggiornamenti che hanno reso più stabile Android 4 portandola alla 4.0.3.
Certo noto un segnale migliore e una durata maggiore della batteria, ma la fluidità e stabilità della versione 2 sono ben lontani.
Che faccio ora? Non mi resta che soffrire e attendere la versione Android 4.1.x che risulta dai primi test una panacea per l’S2 rendendolo addirittura più veloce dell’S3.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione.

Post precedente

Sondaggi politici: Come ho previsto il quorum referendum Giugno 2011, con scarto 0,80% analizzando il web

Post successivo

Analisi del tuo sito web: gratuita e con report

2 Commenti

  1. Samuele
    27 Marzo 2014 at 7:59 — Rispondi

    Ciao, sai se per il Samsung S2 è previsto Android 4.4?

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.