AndroidRealizzare un sito webSoftware & APP utiliWeb e comunicazione politica

Un’App per gestire i tuoi blog WordPress con Andorid

Print Friendly, PDF & Email

Mi sono spesso trovato nella condizione di dover eseguire modifiche su post di molti siti web gestiti con WordPress nelle situazioni più strane e senza la disponibilità di un pc.
Utilizzo da anni ormai l’app per WordPress sul mio Android per la gestione di WordPress.

Vediamo nel dettaglio le funzionalità:

L’app che utilizzo è realizzata dalla Automatic ed è costantemente arricchita con nuove funzioni. Nella versione attuale è già molto ricca di funzionalità, consente la totalità delle operazioni base presenti nella dashboard web di WordPress.

Ad esempio ci troviamo sotto l’ombrellone in spiaggia o in attesa del nostro volo, in fila alla posta, in metro e vogliamo modificare o scrivere un post? Ecco come inserire o modificare un post su WordPress con Android:

Impostiamo i nostri siti web WordPress nell'app
Impostiamo i nostri siti web WordPress nell’app

Scarichiamo e apriamo l’app e aggiungiamo i siti web da gestire, si perché l’app consente di gestire illimitati siti web sia sotto il dominio wordpress.com (hosted) che self-hosted, quindi come installazione tipica su un hosting qualsiasi.

A questo punto selezioniamo il sito WordPress da gestire.

Nell’immagine qui a sinistra ho simulato due siti web, uno è il mio che abitualmente gestisco con questa app. Al momento ho circa 48 siti web caricati sull’app.

L’app, ha un’interfaccia molto simile alla dashboard di WordPress che troviamo nel suo pannello web.

Funzioni presenti nell'app di gestione WordPress per android
Funzioni presenti nell’app di gestione WordPress per android

Come si può notare ha tutte le funzioni più comuni per gestire un sito web WordPress

  • Selezione dei siti web, nell’esempio è selezionato il mio;
  • Articoli: Elenco, inserimento e modifica articoli;
  • Media: Possibilità di poter inserire nuovi file, ma anche di poterli selezionare e modificare. Questa parte si sta arricchendo sempre di più nelle ultime versioni;
  • Pagine: Elenco, inserimento e modifica pagine statiche;
  • Commenti: Possibilità di poter approvare i commenti, eliminarli e rispondere. Una sezione che vedremo nel dettaglio dopo;
  • Statistiche: Fornisce alcuni interessanti grafici, ma per funzionare vuole il plugin jetpack di wordpress;
  • Foto e video rapida: Consente l’upload di una foto o un video dalla macchina fotografica e di trasformarla subito in un post;

Come creare un nuovo post con l’app per WordPress

Inseriamo un post con l'app WordPress
Inseriamo un post con l’app WordPress

Se vogliamo pubblicare un nuovo post è sufficiente cliccare sul menù “articolo”. Abbiamo l’elenco di tutti i nostri post in ordine cronologico.

Qui, possiamo vedere subito le date di pubblicazione dei post, anche quelli programmati e lo stato in cui si trova ogni singolo post che può essere:

  • Bozza: non sarà pubblicato
  • Modifiche in locale: Vuol dire che il post è stato modificato sull’app, ma non inviato o sincronizzato con quello presente online

Se vogliamo creare una nuova pagine web, è sufficiente cliccare sul tasto + in alto a destra.

Le funzioni descritte per i post sono identiche a quelle delle pagine wordpress.

Modifichiamo un post presente su un nostro sito WordPress in mobilità

Modifica post da remoto con l'app per WordPress
Modifica post da remoto con l’app per WordPress
Modificare un post con l'app per WordPress
Modificare un post con l’app per WordPress

Quando creiamo un nuovo post o una nuova pagina ci viene proposta una semplice schermata dove inserire il titolo e il testo del post. Per comprendere meglio le funzionalità dell’app per la gestione dei contenuti possiamo analizzare la modifica di un post.

La possibilità di inserire o modificare un post è molto comoda e veloce. Personalmente la uso per scrivere abbozzando i post in metro o in attesa di un incontro e salvarlo come bozza.
Successivamente lo modifico e perfeziono con calma poi dal pc.

Una funzione scomoda ma allo stesso tempo utile e la modifica dei post. Perché l’editor visualizza il testo con i tag html in chiaro rendendo molto difficile la lettura e la correzione. Ad ogni modo con un po’ di pratica si riesce se non proprio ad aggiungere molto testo, almeno nel fare modifiche o piccole aggiunte.

Questo stesso post è stato scritto in metro, salvato in locale e pubblicato una volta uscito dalla metro, come potete vedere dall’immagine a sinistra.

Opzioni post app WordPress
Opzioni post app WordPress

Relativamente alla funzione articoli, abbiamo la possibilità di impostare il formato del post (standard, video, ecc..), lo stato del post (bozza, programmato, pubblicato), i tag e le categorie a cui appartiene il sito.
Funzioni molto comode e semplici da utilizzare.

Una delle funzioni da migliorare è sicuramente quella della pubblicazione del post appena modificato. In pratica una modifica ad un post in locale deve essere successivamente inviata al sito web. Se dimentichiamo di farlo si corre il rischio che alla riapertura dell’app, la sincronizzazione dei post con quelli presenti sul sito online, sovrascriva le modifiche fatte in locale sull’app. Nelle ultime versioni viene visualizzato un avviso, ma non basta l’app dovrebbe segnalare e chiedere di aggiornare i post modificati in locale. Purtroppo stanno cercando di trovare una soluzione ma al momento ancora scomoda e rischiosa.

Gastone delle immagini

Gestione delle immagini con l'app per WordPress
Gestione delle immagini con l’app per WordPress

Nelle ultime versioni hanno incredibilmente migliorato la gestione delle immagini nei post pur con i dovuti limiti di un’app. Abbastanza utile e comoda la funzione, purtroppo manca la possibilità di poter selezionare l’immagine di default del post.

Possiamo inserire foto o video direttamente dalla macchine fotografica del nostro Android o selezionare immagine o video dalla galleria.

L’app provvede ad ottimizzare dimensione e peso, ma non consente al momento di specificare allineamento della foto rispetto al testo o di poterla ridimensionare in modo ulteriore.

Le uniche funzioni presenti sono quelle minime ma necessarie come la possibilità di poter inserire un titolo, didascalia, commento e i tag per ogni foto.

La gestione dei commenti

Gestione dei commenti con l'app per Worpress
Gestione dei commenti con l’app per Worpress

Una comoda funzione è la possibilità di poter approvare e risponde ai commenti pubblicati sul nostro sito.

Le funzioni sono le seguenti:

  • Approva o disapprova un commento
  • Indicare quel commento come spam
  • Eliminare il commento
  • Modificare un commento

Ovviamente in basso potete notare lo spazio per poter inserire un nostro commento in risposta, operazione che ricordo va sempre fatta.

Funziona molto comoda anche se al momento presenta un bug. Spesso visualizza come da approvare commenti già approvati.

Se conoscete altre app simili o funzioni particolari per gestire i contenuti sui siti WordPress in mobilità indicateli nei commenti in bassi. Aggiungo le vostre esperienze nel post.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione.

Post precedente

Soluzione al problema Whatsapp:"Errore Memoria insufficiente. Riprova più tardi"

Post successivo

Confronto tra Google Analytics e plugin statistici WordPress

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *