AndroidBug Google

Google Plus consuma batteria al tuo Android? Ecco la soluzione

Print Friendly, PDF & Email

Alcune come APP sono deleterie per il nostro smartphone Android, ecco come risolvere quando Google Plus scarica la batteria.

Ho un Samsung S2, due batterie, ma capitava che il mio Android consumasse batteria a vista. Pur avendo il 100% di carica disponibile, diventava caldissimo nella parte superiore in prossimità della CPU e inesorabile la batteria si scaricava al ritmo dell’1% ogni minuto. Per mesi in modo del tutto casuale e senza un apparente motivo in meno di due ore avevo il cellulare scarico.

Ecco come ho risolto il fastidioso problema più volte indicato sui forum con: Google Plus scarica la batteria

Per prima cosa ho individuato l’APP responsabile del consumo di CPU, nella totalità dei casi Google+. Per verificare ciò è sufficiente andare in:

Impostazioni -> Battery (batteria) e leggere l’elenco delle APP.

Al primo posto c’era Google+ con il suo 40% di consumo di risorse. Pur avendo l’app aggiornata ho letto su moltissimi post che per motivi non noti entra in un loop e consuma tutte le risorse disponibili.

Per tale motivo la soluzione drastica, ma risolutiva è stata quella di disattivare l’applicazione. Ovviamente questo vuol dire rinunciare all’APP, ma nel mio caso non potevo correre il rischio di restare senza la funzione cellulare per colpa di un’APP.

Ecco come disattivare per evitare che Google Plus consuma batteria

Per prima cosa andare in:
Impostazioni -> Gestione applicazioni -> Tutte

Qui cercare Google+ e cliccare sull’icona. Si accede così nella configurazione dell’APP. Cliccare su disinstalla aggiornamenti, eliminandoli tutti.

Una volta eliminati tutti gli aggiornamenti, compare il tasto Disattiva. Cliccare sul tasto Disattiva ed attendere che l’APP venga completamente disattivata. Da questo momento Google+ non ripartirà più nemmeno al riavvio del nostro cellulare Android. Ovviamente è sempre possibile attivare nuovamente l’APP, ritornando in: Impostazioni -> Gestione applicazioni -> Tutte -> Google+ e cliccare su attiva.

Non conosco la causa di tale problema, so che ne sono affetti sia i Samsung S, S Plus, S2, S2Plus, ed S3.

Ho notato che oltre ad aumentare la durata della batteria del mio Android in modo considerevole, non si verifica più il blocco continuo di Android, evento che invece mi capitava almeno 2 volte al giorno.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione.

Post precedente

Come fare una password sicura

Post successivo

Violati i DNS di Google 8.8.8.8 e 8.8.4.4

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *