Criptomonete

Le cripovalute non sono associate alla vendita di armi o attività illecite

Print Friendly, PDF & Email

Un recente report della Commissione Europa evidenzia come l’uso delle criptovalute e la sua enorme trasparenza non renda conveniente utilizzarle per attività illecite. Ogni transazione in criptovaluta è pubblica, anche se un indirizzo bitcoin non ha alcun riferimento certo sul proprietario è comunque sempre possibile risalire alla paternità partendo dagli indirizzi IP o da tantissime altre informazioni.

Inviare somme di denaro per attività illecite è molto rischioso. Ovviamente è comunque una moneta, analogamente alle valute tradizionali, per cui è possibile che ci siano acquisti di materiale illegale, ma ciò avviene anche con la moneta corrente, anzi, nel caso delle cripovalute il tempo necessario per il trasferimento di fondi tra due “conti” può avvenire anche in ore. Questo è un problema per acquisti illegali, dove la transazione deve avvenire in pochi secondi per poi eliminare ogni traccia.

La Commissione Europea infatti nel rapporto SWD/2017/0241 final a pagina 85 si legge che “la tecnologia [delle criptovalute] è ancora troppo nuova e in molti casi richiede conoscenze e sforzi tecnici che dissuadono i gruppi terroristici dal suo utilizzo.”

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione.

Post precedente

Perché è possibile ottenere interessi così alti con le criptomonete?

Post successivo

Attenzione alle false promozioni Raynair dopo il problema dei voli cancellati

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *