Truffe internet

Phishing PosteItaliane del 22/03/2007

Print Friendly, PDF & Email

Continua in questo mese di marzo, il phishing ai danni delle Poste Italiane e soprattutto degli utenti della Poste Italiane.Ancora una volta una email, scritta in un pessimo italiano questa volta, ma che nasconde il solito falso link, che punta al dominio: 4-media.cz/poste/indice.htmlDi seguito il testo dell’email:Oggetto: caro poste italiane clienteTesto:Caro Poste Italiane cliente ,Eseguiamo attualmente la manutenzione regolare delle nostre misure di sicurezza. Il suo conto è stato scelto a caso per questa manutenzione, e lei sarа adesso portato attraverso una serie di pagine di verifica di identità.

Per eseguire la manutenzione regolare per favore scatto qui Proteggere la sicurezza del suo Primo conto bancario di Scambio è il nostro interesse primario, e chiediamo scusa per qualunque inconvenienza che questo puт causare Per favore nota: Se facciamo no riceve la verifica di conto appropriata entro 24 ore, poi presumeremo che questo conto и fraudolento e sarа sospeso. Lo scopo di questa verifica и assicurare che il suo conto non и stato fraudolentamente usato e combattere la frode dalla nostra comunità. 2007 Banco Poste Italiane  . Tutti i diritti hanno riservato.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione.

Post precedente

Vgx.dll: Rischio sicurezza IE e OFFICE

Post successivo

Come combattere lo SPAM

Commenti al post

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *