Problemi informatici: soluzioni

Riparare e ripristinare connessione di rete in Windows XP

E’ possibile riparare o ripristinare una connessione di rete in Windows Xp utilizzando alcune utility fornite con Windows stesso.
Per fare questo, andiamo nel prompt dei comandi con la sequenza: Start -> Esegui -> Poi digitare: cmd -> Ok

Digitare ora nella finestra nera comparsa: netsh Winsock reset 

Poi fare invio, dovrebbe apparire il messaggio: Reimpostazione catalogo Winsock completata.

E’ necessario riavviare il computer. Riavviamo il computer e poi alla ripartenza eseguire: Start -> Esegui -> ancora digitiamo cmd -> OK

Ora il comando da digitare è: netsh int ip reset reset.log poi invio e digitare exit, per chiudere la finestra nera.

A questo punto la connessione è sistemata. Se questo metodo non risolve il problema prova con il programma gratuito Winsockxpfix descritto in questa sezione. Se non risolvete, lasciate un commento in basso.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione.

Post precedente

Continuano le truffe via e-mail per gli aiuti nel Sud-Est Asiatico.

Post successivo

Problema cisvc.exe

23 Commenti

  1. Vincenzo
    20 Marzo 2020 at 16:00 — Rispondi

    Salve ho un PC acer con windows xp che non riesce a connettersi ad internet, anche con il rimedio qui sopra descrittom. Cosa posso fare per questo problema!? Aspetto notizie

    • 22 Marzo 2020 at 18:42

      Ciao, molto difficile sistemare questi tipi d’errore da remoto. Dovresti fare riferimento ad un tecnico che possa vedere da vicino il PC. Anche se siamo in un momento molto particolare dovuto all’isolamento del coronavirus.

  2. Andrea
    14 Febbraio 2020 at 18:10 — Rispondi

    Grazie mille, mi sono collegato in un attimo

    • 10 Marzo 2020 at 16:22

      Grazie a te di esserti stato utile.

  3. Arturo
    28 Novembre 2019 at 10:54 — Rispondi

    Non sono riuscito a risolvere il problema

    • Mel
      13 Marzo 2020 at 15:36

      Buonasera,
      Ho rispolverato un pc portatile con Windows xp, una volta connesso ad internet riesco ad aprire solo pagina Google. Qualsiasi pagina io provi a cercare mi esce sempre impossibile visualizzare la pagina. Ho smanettato cercando di attenermi alle varie istruzioni trovate in rete… Fra queste anche la sua, ma niente! Non sono risucita a sistemarlo. Il fatto è che ora mi necessita proprio.

    • 22 Marzo 2020 at 18:44

      E’ difficile risolvere questo problema da remoto.

  4. Andrea
    12 Aprile 2018 at 9:50 — Rispondi

    Buon giorno Felice.
    Premesso che il mio “sapere” di informatica è assai limitato, ti espongo il mio problema con XP (professional, versione 2002, Service pack3).
    Il sistema operativo è installato su un vecchio portatile che uso (poco) a casa e funziona ancora benissimo.
    A casa accedo ad internet attraverso il router Wi-Fi di Android o col tethering del medesimo.
    Giorni fa l’ho portato in ufficio dove è presente una rete Wi-Fi (che sfrutto tranquillamente col telefonino (Android) ma con la quale il mio portatile non va proprio d’accordo: mi indica di essere connesso, ma i browser installati (Explorer e Firefox) mi segnalano che è impossibile contattare il server.
    Ho tentato il ripristino con la utility di Windows da te indicata, ma senza alcun successo.
    puoi aiutarmi?

    • 12 Aprile 2018 at 17:44

      Dipende dalla connessione, potrebbe essere un problema di indirizzo IP o meglio della modalità di assegnazione. E’ necessario stare sul posto.

    • Giovanni
      20 Marzo 2020 at 10:26

      Sto avendo lo stesso identico problema!

    • 22 Marzo 2020 at 18:43

      Cosa hai cambiato ? Quando funzionava è stato installato qualche software o modificata qualche impostazione cosa?

  5. Keco
    2 Gennaio 2018 at 19:19 — Rispondi

    Dopo una settimana di vari tentativi in un nanosecondo hai risolto il mio problema! GRAZIE!!!!!

  6. carlo carlini
    9 Ottobre 2017 at 19:47 — Rispondi

    non sono un esperto di pc. Le indicazioni sono state davvero precise ed oculate. Complimenti e grazie infinite. Avevo il problema su un vecchio sistema Windows XP .

  7. MimNic
    21 Maggio 2017 at 11:42 — Rispondi

    Ripristino Archeologico riuscito!
    Grazie e complimenti per la chiarezza espositivq della procedura…

  8. Arturo
    12 Febbraio 2017 at 16:56 — Rispondi

    Grazie
    è stato molto utile

    • 12 Febbraio 2017 at 18:10

      Grazie a te, un post scritto un po’ di tempo fa ma sempre utile in casi particolari.

  9. Roberta
    17 Gennaio 2016 at 12:21 — Rispondi

    Ciao, mi chiamo Roberta e ho un problema con il Pc da tavolo che normalmente usano i miei nipoti. Sul pc gira il sistema xp e si collega ad internet tramite il cavetto Ethernet , praticamente ora dice che è collegato , ma non apre i browser ie e chrome. Premetto che tablet e gli altri pc si collegano sia Wi-Fi che con il cavetto, quindi immagino che qualche impostazione sia saltata sul pc stesso, ho cercato su internet e provato con diversi suggerimenti, ma per ora non ho risolto niente. Grazie, anticipatamente per i consigli che potrai darmi.

    • 31 Gennaio 2016 at 15:18

      Troppo difficile da gestire da remoto il problema. Sai fare un ping o sai verificare come è configurata la connessione? Se con ip statico o dinamico?

  10. giorgio
    7 Settembre 2015 at 19:38 — Rispondi

    grazie 1000 ho risolto in un attimo

Scrivi qui un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.