Filtro ANTISPAM

Ho da poco messo a punto un nuovo filtro antispam, denominato: FAIS è l’acronimo di Filtro Antispam Informativo sul Server. Si basa su un database continuamente aggiornato contenente la “firma” delle email spam da rifiutare. Tale database è costantemente aggiornato grazie ad alcune email sentinella (Informative) che appositamente iscrivo e utilizzo in modo scorretto, affinché possano diventare “note” agli spammer e ricevere spam.

Ogni email spam che ricevo su queste email, la studio attentamente e la inserisco nel database in tempo reale.Ho applicato questo filtro su un server in produzione, su cui gira Merak Server versione 8, settando la gestione di un filtro esterno su file XLS, che contiene i riferimenti alle firme dell’email spam catalogate. Ogni email in transito sul server è confrontata con il database FAIS. Le email riconosciute come SPAM, sono respinte direttamente dal server mail, senza quindi l’intervento manuale del destinatario, perché riconosciute SPAM al 100%.

Ovviamente una copia delle email fermate viene comunque conservata nella cartella spam del destinatario.Ho affiancato al sistema FAIS un avanzato sistema di statistiche, che controlla in tempo reale se una email indicata come spam, proviene dallo stesso IP. In questo modo posso inibire momentaneamente l’accesso alla porta SMTP agli IP che stanno in quel momento inviando spam.Oltre all’analisi in tempo reale per applicare filtri ANTISPAM, nei momenti di massima diffusione o in occasione di email PHISHING (come le false email bancarie), inserisco manualmente via SMS o email dal mio BlackBerry il link fasullo presente, bloccando l’arrivo di altre email.Il filtro FAIS non è il solo elemento per bloccare lo spam che utilizzo, spesso lo aiuto con tecniche di (Tarpitting) che riducono notevolmente i tempi di elaborazione del filtro e nel 38% dei casi le connessioni al server (SMTP), provenienti da uno stesso IP in poco tempo, vengono subito filtrate.I risultati:
– Prima dell’applicazione del filtro FAIS, le email sentinella ricevevano circa 60 email spam ogni 24 ore.
– Dopo l’applicazione di alcuni sugli indirizzi IP e i server RBL, le email SPAM si sono ridotte a circa 40 email nelle 24 ore.
-Con il sistema FAIS, la riduzione dello SPAM è stata progressiva, attestandosi a circa 6 email SPAM in 24 ore.

Il filtro FAIS, viene aggiornato in tempo reale, garantendo quindi risultati sempre migliori, ma questo è un sistema efficace per combattere le email che non sono immagini.

Felice Balsamo

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione. Seguimi sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/balsamofelice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.