Trojan: Premier Australiano

Ho notizia di una nuova ondata di email, truffaldine, che informano sulle condizioni di salute del primo ministro australiano, con l’immancabile trojan pronto ad infettare il Pc del destinatario poco attento, che clicca sul link apparentemente del sito web The Australian, presente nell’email.
Di fatto il primo ministro John Howard, non è mai stato in pericolo di vita. Ovviamente una volta colpiti dal Trojan, scattano tutti i sistemi di controllo e spia descritti più volte, come:

– Keylogger, che registra ciò che si scrive sulla tastiera;

– Server Web Trojan, che si installa sul Pc infettato e che può essere contattato da remoto per prelevare tutti i dati rubati. Il consiglio per combattere i trojan e sistemi affini, è sempre quello di dubitare di queste email, dal contenuto poco attinente alle mailing list a cui siamo iscritti o al rapporto con cui si ha col mittente dell’email.

Felice Balsamo

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione. Seguimi sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/balsamofelice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.