COME GESTIRE UNA CAMPAGNA ELETTORALE: 13 DI 50

Consigli n. 13 di 50: Cinque suggerimenti al giorno di comunicazione politica per candidati

Validi e testati per candidature al Senato, in qualità di deputato, sindaco, candidati alla presidenza delle Regioni, consiglieri comunali, regionali e municipali, nonché surroghe.

Novità: Ho raccolto tutti i consigli in un unica rapida guida, con tutti i 250 consigli, che aggiorno periodicamente. E' liberamente utilizzabile. Preleva i 250 consigli di comunicazione politica

61) Non dire “sono il migliore”

Non dire che sei il migliore e puoi risolvere ogni problema. Al contrario, dici che sei uno strumento per gli altri, commercianti, studenti, dipendenti, agricoltori, ecc.. chiedi il loro aiuto, coinvolgili.

62) Usa un unico colore per la campagna elettorale

Pur cambiando spesso colore per le singole comunicazione, utilizza un elemento che sia sempre uguale, come il tuo logo o una linea di demarcazione. Quella deve essere ben riconoscibile e sempre dello stesso colore.

63) Metti tutti i loghi che troveranno nella scheda elettorale

In tutte le comunicazioni, sia cartacee sia web, inserisci “sempre” i loghi che troveranno sulla scheda elettorale. E’ più importante la presenza dei loghi che il tuo volto.

64) Chi spende più di 30.000 euro in social forse sta sbagliando

Se stai spendendo oltre i 30.000 euro sui social, per una campagna di comunicazione in una regione con circa 6 mln di abitanti può essere giustificato. Se vai oltre stai spendendo troppo e male.

Mediamente una campagna social a sindaco per una città di 1 mln di abitanti, tra primo turno e ballottaggio, non può andare oltre i 10.000 euro.

Se stai andando oltre, rivedi i tuoi piani.

65) Il commento contro va lasciato

Il commento contro, semmai scritti dal tuo competitor stesso, non va eliminato, ma ignorato.
Semmai rispondi con un sorrisetto. I commenti contro sono utili per due motivi, il primo, mettendo un Mi Piace o un sorrisetto, non gli dai spazio per scrivere ancora o si limiterà a poco, il secondo è relativo all’algoritmo dei social, grazie a quel “sorrisetto”, arriverai in questo modo anche ai suoi amici, quindi potresti coprire una parte della platea che altrimenti non avresti mai raggiunto.

Felice Balsamo

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione. Seguimi sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/balsamofelice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.