Come gestire una campagna elettorale

COME GESTIRE UNA CAMPAGNA ELETTORALE: 28 DI 50

Consigli n. 28 di 50: Cinque suggerimenti al giorno di comunicazione politica per candidati

Validi e testati per candidature al Senato, in qualità di deputato, sindaco, candidati alla presidenza delle Regioni, consiglieri comunali, regionali e municipali, nonché surroghe.

Novità: Ho raccolto tutti i consigli in un unica rapida guida, con tutti i 250 consigli, che aggiorno periodicamente. E' liberamente utilizzabile. Preleva i 250 consigli di comunicazione politica

136) Non fare dirette web sei non presente in prima persona

Non sei Fedez o un influencer, le dirette web organizzale in modo spontaneo e solo se c’è un evento particolare, non fare nulla se sono semplici incontri, convegni o altro. Solo qualcosa di particolare e specifico.

137) Errori ortografici, lascia stare i commenti, correggi e ignora

Il web ne è pieno, forse anche qui ne trovi molti. Se è un errore grave, ringrazia e ignora i commenti offensivi. Capita a tutti anche alle grande testate giornalistiche e alle TV nazionali. Quindi non cadere nella provocazione.

138) Se gestisci sui social più candidati di corrente simile o opposta, escludi i Mi Piace tra di loro

Nelle sponsorizzazioni ricordati di aggiungere “escludi tutti i Mi Piace degli altri candidati” tra di loro. Altrimenti rischi di lavorare sempre sullo stesso pubblico, che si divide tra due o più candidati. Fai in modo che i follower di un candidato siano sicuramente diversi da tutti gli altri.

139) Ricorda che chi commenta, critica, condivide o fa una azione sui social ha più valore di un Si di un amico.

Chi ti segue da “casa” senza la tua presenza e in modo volontario, facendo una azione sul web in modo autonomo, ha un valore maggiore rispetto a coloro ti diranno che daranno il loro voto a voce, con te avanti e con la tua pressione.

140) Calcola i probabili voti della tua lista e ipotizza il minimo per essere eletto

Calcola la tua lista con tutti i candidati quanti voti potrebbe avere, rapportali al probabile numero di seggi e calcola di quanti voti necessiti.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione. Seguimi sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/balsamofelice

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.