Felice Balsamo

Un po' tecnologia, viaggi e la buona cucina

Come rendere Android più veloce

Spesso capita che il nostro smartphone Android rallenti all’improvviso senza un apparente motivo, vediamo come rendere Android più veloce.

Sono tante le cause che incidono sulle prestazioni, soprattutto APP che occupano memoria e utilizzano in modo consistente il processore che si occupa dell’elaborazioni.

In quest post vedremo una delle opzioni responsabili del rallentamento in modo consistente del mio OnePlus One per almeno un mese.
Il rallentamento era evidente a tal punto che quando mi arrivava una telefonata, sul display il numero del chiamate compariva dopo alcuni secondi e addirittura il nome preso dalla rubrica del chiamante mi compariva dopo ulteriori secondi di ritardo.

Ovviamente anche l’apertura di APP, come WhatsApp o lo scorrimento dei post di Facebook risultava molto molto lento. Ho verificato quale APP consumava maggiore “batteria”, ma non ho trovato nulla di anormale o che consumassero troppa memoria.

Ho ipotizzato quindi che il problema derivasse da una limitazione della potenza del processore per allungare la durata della batteria. Ci sono APP che eseguono questa funzione, come ad esempio CleanMaster che ha la possibilità di poter ridurre i consumi. Queste APP infatti, diminuiscono i consumi in cambio di una maggiore durata della batteria, riducendo la velocità del processore del nostro SmartPhone creando però un effetto lentezza molto evidente.

Dopo vari controlli, ho finalmente trovato una opzione, probabilmente attivata dopo l’ultimo aggiornamento di Android 5.1.1  o forse da qualche APP che avrà attivato la funzione che “ottimizza” la durata della batteria per singola APP. In altre parole dedica la minor “potenza” possibile per ogni APP del processore.

Pure con questa opzione attiva devo dire che non ho notato alcun miglioramento della durata della batteria, ma solo un evidente rallentamento molto fastidioso.

Come rendere Android più veloce
Come rendere Android più veloce

Per rendere quindi Android più veloce, non ho fatto altro che andare in “Impostazioni” e poi “Performace”. Qui ho disattivato la funzione rendendo totalmente disponibile tutta la potenza del processore.

Per precauzione ho fatto un riavvio, anche per verificare se l’opzione rimanesse disabilitata. Consiglio a tutti di verificare questa opzione prima di impazzire tra le APP.

Voi avete trovato altre opzioni utili per rendere il nostro Android più veloce?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.