Ho fatto la fine del grande Pazzaglia Dal 2011 ad oggi abbiamo consentito ad oltre 70.000 visitatori, l’accesso a Palazzo San Giacomo, attuale sede

Ho aggiornato il contenuto della pagina il 13 Febbraio 2020

[ad_1]

Ho fatto la fine del grande Pazzaglia

Dal 2011 ad oggi abbiamo consentito ad oltre 70.000 visitatori, l’accesso a Palazzo San Giacomo, attuale sede centrale del Municipio di Napoli. Si visita ogni Venerdì alle

ore 17.00.

Quando tocca a me fare il giro nel palazzo, devo iniziare la visita partendo da due storie, ed in particolare, dall’origine del mio nome e cognome e dal motivo che spinse Ferdinando I di Borbone ad ideare la costruzione di uno dei palazzi più importanti, ma tra i meno conosciuti della città di Napoli.

Iniziando sempre con queste due “storie”, vengo puntualmente preso di mira da Velia Cammarano e Augusto Cracco associandomi con la famosa storia del cavalluccio rosso di De Crescenzo e Pazzaglia.

Ora, io sono onorato di essere paragonato a De Crescenzo e Pazzaglia, ma secondo voi quale punizione meritano Velia e Augusto per il fotomontaggio nella foto?


[ad_2]

Source

Felice Balsamo

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione. Seguimi sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/balsamofelice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.