Felice Balsamo

Un po' tecnologia, viaggi e la buona cucina

Soluzione errore cache webclient Zimbra modalità http e https

Ecco la soluzione per accedere al webclient di Zimbra in doppia modalità http e https, bypassando l’errore cookie che in fase d’accesso con protocollo http si riceve inibendo l’accesso. Se è pur vero che accedere solo in modalità https è importante per preservate la sicurezza della propria casella email, in alcuni casi dove i certificati SSL scaduti possono creare problemi di sicurezza, rendendo inaccessibile l’accesso alle pagine https, è bene avere una seconda via appunto quella su protocollo http, da utilizzare ovviamente solo in casi particolari, come ad esempio quando si viaggia e si utilizzano i pc presenti negli alberghi, dove i messaggi di errore sono spesso in altre lingue e dove i firewall bloccano ogni piccolo problema di sicurezza.

Per abilitare l’accesso al webclient di zimbra sia con protocollo http che https, è necessario disabilitare: zimbraReverseProxySSLToUpstreamEnabled, impostandolo a FALSE

Passo 1: Accedere via SSH al server mail, poi diamo i seguenti comandi:

su - zimbra
zmprov ms `zmhostname` zimbraReverseProxySSLToUpstreamEnabled FALSE
zmtlsctl both 
zmcontrol restart

Dove `zmhostname` deve essere sostituito con il nome del server mail Zimbra configurato, ad esempio mail.pippo.it (senza gli apici).

In questo modo il webclient di Zimbra è accessibile sia in http che https, ovviamente vi consiglio di utilizzare come link abituale https://accesso_al_webclient, che garantisce maggiore sicurezza e utilizzare il link su protocollo http solo nei casi in cui le pagine https sono bloccate sui dispositivi temporanei che state utilizzando.

Classe '75, si dedica alla sua passione di sempre, l’informatica. Inizia la sua attività nel 1998 gestendo un internet provider configurando router CISCO e Modem 33,6 Kbit/s. Dal 2001 si dedica alla realizzazione di servizi web,SOAP,WSDL, DTT (Digitale Terrestre), protocollo MHP per servizi interattivi del digitale terrestre. Dal 2006 cura e gestisce CMS ottimizzati per le attività SEO, si occupa di comunicazione web per aziende e campagne politiche. Dal 2008 al 2012 è Consigliere Nazionale di Assoprovider (www.assoprovider.net), carica ricoperta per 2 mandati consecutivi fino al Maggio 2012. Da Luglio 2011 affianca le attività di comunicazione, informatizzazione, razionalizzazione delle risorse economiche e contrasto all'evasione per il Comune di Napoli curando la delega all'informatizzazione. Seguimi sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/balsamofelice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.